Il Lavoro Atipico

Lavoro Atipico e Occupazione

I contratti di lavoro atipici si differenziano dai tradizionali contratti di lavoro dipendente a tempo indeterminato e da tutte le forme di lavoro autonomo.

Navigare Facile

Il lavoro atipico offre una maggiore flessibilità del lavoro, in quanto è nato proprio per andare incontro alle esigenze delle aziende, potendo cambiare, a seconda delle produzioni, la forza lavoro necessaria.

In questo modo, tramite la stipula di contratti atipici, che si limitano principalmente a contratti di lavoro a tempo determinato di vario genere, l'azienda può disporre o meno di personale in periodi specifici e limitati, proprio in base ai cicli produttivi e all'andamento del mercato.

Se da una parte abbiamo i datori di lavoro che possono risparmiare sui costi del personale e limitare le assunzione in modo prettamente occasionale in base alle necessità, dall'altra abbiamo i lavoratori, che pur avendo una maggiore opportunità di accesso nel mondo del lavoro, sono precari.

Food

Il lavoro atipico è, per definizione, un contratto di lavoro precario, in quanto limita il contratto ad una durata prestabilita, proprio per far fronte a precise esigenze aziendali, quasi sempre occasionali e per brevi periodi.

E' dunque importante conoscere gli aspetti contrattuali e le normative in costante aggiornamento, al fine di essere informati e avere la possibilità, nonostante il lavoro precario, di acquistare una casa e di mettere su famiglia.