Tipi di Contratto Atipico

Le Forme di Lavoro Atipico

Come dicevamo in precedenza, i contratti atipici sono tutti quegli accordi che non vengono espressamente stabiliti e redatti dal Codice Civile, ma che vengono scelti dalla volontà delle parti.

Navigare Facile

In questa categoria di contratti, dunque, non rientrano i modelli standard di contratti di lavoro dipendente a tempo indeterminato e di lavoro autonomo.

Fanno parte dei contratti atipici il contratto a chiamata, il contratto temporaneo o interinale, il contratto di formazione lavoro e il contratto di collaborazione, che può essere occasionale o continuativa, quest'ultima sostituita dal lavoro a progetto.

Il lavoro a chiamata, denominato anche intermittente o job on call, è un accordo che prevede prestazioni lavorative occasionali, a seconda delle esigenze.

Solitamente viene utilizzato per attività di lavoro stagionale o saltuario, come il cameriere di un albergo o di un ristorante.

Food

Il lavoro temporaneo o interinale si ha quando i contratti vengono limitati ad un certo periodo di tempo, nel quale per incrementi produttivi o per sostituire delle posizioni lavorative, come nel caso di maternità o infortunio sul lavoro.

Il contratto di formazione lavoro è un accordo a tempo determinato, nel quale il giovane, che può avere dai 16 ai 32 anni, ha la possibilità di imparare e raggiungere una qualifica, al termine del periodo contrattuale.

Per quanto riguarda i rapporti di collaborazione, la prestazione è occasionale quando non supera i 5 giorni lavorativi nell'arco dell'anno solare, mentre è continuativa, denominata "lavoro a progetto", la prestazione lavorativa consiste in  programma di lavoro da seguire al fine di raggiungere uno scopo.