Che Cos'č il Lavoro Atipico?

Il Lavoro Atipico

Per lavoro atipico si intendono tutte le modalitā e i contratti che non rientrano nelle forme standard, come nel caso del lavoro a tempo indeterminato e autonomo.

Previsioni del Tempo

Possiamo identificare come lavoro atipico tutti quei modelli di contratto che non vengono espressamente descritti e disciplinati dal Codice Civile, ma che vengono redatti dalla volontā delle parti.

Nella categoria di lavoro atipico, vengono compresi tanti contratti di lavoro, come per esempio il part-time, il lavoro a progetto, il lavoro temporaneo, il lavoro a chiamata, la formazione lavoro e le collaborazioni occasionali o continuative.

Dunque, stiamo parlando di tutte quelle forme che si differenziano dai lavori standard subordinati o autonomi; l'introduzione di queste nuove forme di contratti di lavoro risale al 2003, con la Riforma del Lavoro, la c.d. Legge Biagi, per andare incontro alle esigenze dai lavoratori e dei datori di lavoro.

Passatempi

Infatti, questi contratti atipici aiutano le necessitā di flessibilitā del mercato del lavoro, dove la flessibilitā viene intesa come disponibilitā da parte del lavoratore di adattarsi a orari e mansioni in base alle specifiche esigenze aziendali e anche dei cicli produttivi.

Il lavoro atipico ha indubbiamente portato ad una trasformazione nella regolamentazione del mercato del lavoro, con una conseguente apporto di benefici per le aziende ma anche precarietā per i lavoratori.

In queste pagine vi daremo informazioni sulle forme di contratto di lavoro atipiche, con qualche approfondimento sull'incisione di questi modelli sull'occupazione e sul precariato.


Offerte Hotel